logo inveneta
calcolo costo sviluppo app

Quanto costa sviluppare un’app?

Valutare i costi dello sviluppo di un app non è un processo semplice, ci sono molte variabili in gioco ed una è la tua idea di APP!

Tutti coloro che si immergono nel mare dei fornitori per lo sviluppo di applicazioni mobile, si trovano a dover valutare preventivi che apparentemente sembrano senza senso, per questo ti starai chiedendo quanto costa sviluppare un’app veramente.

Capita spesso che il preventivo venga quantificato in modo differente da vari fornitori. Questo genera un caos incredibile nella mente del cliente. Ma c’è una risposta a tutto!

Calcolare il costo di sviluppo di un’app richiede la valutazione di alcuni fattori principali:

  • Tipologia di tecnologia: Nativa o Cross-platform?
  • Complessità dell’algoritmo
  • Funzionalità

Iniziamo dalla tecnologia, si intende per app Nativa lo sviluppo di codice direttamente nella tecnologia di rilascio app. Nello specifico in Android si svilupperà con un linguaggio di programmazione Java o Kotlin, oltre che C o C++ tramite gli Android Studio SDK che sono i compilatori di codice per rilasciare poi l’app sulla piattaforma Google Play. Per quanto riguarda Apple lo sviluppo del codice sarà in linguaggio di programmazione Swift o Objective-C con il compilatore Xcode per il rilascio dell’app sulla piattaforma App Store.

In entrambi i casi il calcolo del costo sviluppo app è molto soggettivo, dipende da quante risorse developer (sviluppatori) vengono allocate sul progetto, in base poi alle tempistiche ed alle complessità di progetto. Nella versione nativa tempi e costi difficilmente vanno a braccetto.

Una soluzione può essere sviluppare un app in modalità “Cross-Platform” ovvero una modalità con la quale si scrive il codice in un linguaggio specifico, valido per entrambi le tecnologie sia su iOs che Android. Di soluti gli ambienti di sviluppo sono Flutter o React Native.

Perchè non sviluppare direttamente in cross-platform?

Il calcolo del costo per lo sviluppo app non è solo creare il codice ma anche mantenere l’app nel tempo.

Purtroppo da qualche parte la “bilancia” deve pendere. Difatti non tutte le app cross-platform performano al meglio come quelle native. Ma nel caso in cui si debba creare una prima versione di un’app, può essere una soluzione per l’abbattimento dei costi di sviluppo ed del rischio imprenditoriale pur avendo un’app performante.

Una buona procedura per calcolare il costo dello sviluppo app è quello di partire dalla “Complessità dell’algoritmo” realizzando una progettazione dell’app e di tutte le sue “Funzionalità” in un processo rapido di mock-up (demo) tramite sistemi di simulazione.

Simulando l’app si può avere idea di quale funzionalità essenziali l’app non può fare a meno, fatto questo si possono definire i giorni/uomo che sviluppatori dovranno usare per ogni funzionalità.

Un metodo ottimale per sviluppare un’app e farla fatturare è quello di INVENETA APPM che si basa su 4 principi

  • Analisi
  • Produzione
  • Promozione
  • Mantenimento

Da questi 4 punti puoi dedurre che il costo dello sviluppo dell’app non è fatto solo dalla scrittura del codice, ma anche dalla promozione dell’app per farla conoscere al tuo pubblico e dal mantenimento dell’app sulle piattaforme di rilascio Google Play e App Store.

Ma, quindi, quanto costa sviluppare un’app?

Il nostro consiglio è quello di partire da una buona progettazione dell’app e di un’analisi accurata degli obiettivi e del pubblico di riferimento. Difatti in Inveneta la prima cosa che chiediamo ai clienti è: “esiste un pubblico di riferimento a cui interessa quest’app” ? Se non esiste la prima cosa da farsi è valutare tramite interviste narrative (ad un potenziale pubblico campione) se ha senso sviluppare questa app. Spesso durante queste interviste di acquisiscono i bisogni del pubblico di riferimento che comporta l’inserimento, e/o la rimozione, delle funzionalità che hai pensato di sviluppare. Questo ti permette di non sbagliare il processo di definizione per le funzionalità minime che l’app deve avere.

Da dove posso partire per farmi un’idea di costi?

Come dicevamo nei paragrafi precedenti, un processo logico è discutere con il nostro staff lo studio di fattibilità per la progettazione dell’app. La moltitudine di variabili non permette di creare un listino prezzi fisso per lo sviluppo di un’app. Il calcolo del costo per lo sviluppo di un’app è un processo complesso e spesso ci si trova con prezzi che variano da 2.000€ a 20.000€ senza comprenderne il motivo. Il consiglio efficace che diamo ai nostri clienti è creare una prima versione dell’app con le funzionalità minime necessarie alla sua promozione e interazione con il pubblico, questo permetterà di rientrare rapidamente dei costi di investimento per poi integrare, grazie alla liquidità e agli incassi, le funzionalità successive.

Se vuoi procedere con il metodo di calcolo costo sviluppo app di Inveneta Prenota ora sul nostro calendario una prima call gratuita!

Scopri gli altri articoli di Inveneta

Come definire un budget di marketing

Ogni strategia per promuovere i tuoi prodotti e servizi dovrebbe prevedere un budget di marketing ben definito. Da imprenditore sai bene quanto sia importante la pianificazione e

Continua »

Non perderti i prossimi articoli, iscriviti alla nostra newsletter

Ti aiutiamo noi, contattaci

SEDE OPERATIVA

Strada Casale, 175 Vicenza - 36100

Orari: Lun - Gio 9:00 - 13:00 | 14:00 - 18:00

Ven: 09:00 - 13:00

Sab - Dom: Chiusi

ti chiamiamo noi

Lascia i tuoi dati senza impegno