fbpx
Se domani i Social CHiudessero Inveneta blog

E se domani i Social chiudessero? Che ne sarebbe del tuo Business?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Dopo la questione “semi” gravosa accaduta il 3 luglio, dove tutti i social appartenenti a Mr. Mark Zuckerberg (amministratore delegato di Facebook Inc.), ovvero, Facebook, Instagram e Whatsapp sono andati in down, chi in un senso chi nell’altro, ci siamo chiesti con vero timore: “E se domani i Social chiudessero?”…

E se domani i Social chiudessero?

È difficile ricordare un momento prima che la vita riguardasse i mi piace, le condivisioni, i doppi click per mettere un mi piace e i messaggi vocali. I social media sono diventati una parte così importante della nostra vita che, effettivamente, non si riesce a pensare ad una singola azienda di Business che non si basi su di loro per espletare il proprio marketing. Questo avviene, soprattutto, perché sono gratuiti e quindi chiunque s’imbatte almeno una volta nella propria esistenza sul dubbio: Essere o non essere sui Social?.

Personalmente, mi sono imbattuta in (più volte di quanto possa contare) fotografi, negozianti e altri creativi che si affidano esclusivamente alla loro pagina aziendale su Facebook e non hanno un vero sito Web o qualsiasi altra forma di presenza non social media. A quelle persone, faccio sempre una domanda:

Se Facebook decidesse di chiudere domani e improvvisamente cessasse di esistere, come potrebbero le persone trovare la tua attività?

Ah si, bella domanda davvero! Voglio dire, davvero. Pensaci. Cosa faresti senza Instagram, Facebook, Twitter o Whatsapp? Senza emoji, videochat, messaggi vocali, sponsorizzate, post e quant’altro? Tutte queste piattaforme sono così utili e allo stesso tempo anche futili. Le tendenze vanno e vengono e non si sa se o quando arriverà il momento in cui i giganti dei social media cadranno. Potresti sopravvivere senza essere presente sui social media e che ne sarebbe del tuo Business? Dove altro la gente sarà in grado di trovarti?

La nascita dei Social

Ho iniziato “ufficialmente” la mia prima attività nel 2009, proprio mentre i forum all’interno dei siti web stavano iniziando a svanire e Facebook stava per diventare una potenza. Aprì il mio profilo privato e raccontavo di me alla gente, andavo in cerca dei primi conoscenti virtuali e postavo raramente foto (non era ancora nata la moda del selfie!).  Ma per potenziare la lead aziendale, mi affidavo principalmente al mio sito e al passaparola tra esseri umani. Tutti i più famosi brand dell’epoca mi attraevano nel loro lavoro, non con i post di Facebook, ma con i post dei propri blog. È incredibile pensare a quanto sia cambiato in modo drastico il gioco del marketing in meno di un decennio. Se ti affidi esclusivamente ai social media per le nuove attività, perdi molte opportunità di marketing.

Mettiamo che il prossimo mese, i Social chiudano!

Vi autorizzo a farci le corna, se siete social media manager come me, ma nel contempo vi invito a pensarci seriamente. Avete bisogno di un piccolo aiuto per scappare dalla tana del Bianconiglio dei social media? Ecco 5 idee per aiutare il vostro Business a continuare a sopravvivere nella vita reale.

1. Rete sociale e passaparola!

Se siete dei social dipendenti, sarà abbastanza complicato riuscire ad uscirne. Ma è così importante! Facciamo un esempio, se sei un fotografo di matrimoni, sai che stringere legami con gli invitati, il giorno delle nozze, ti potrebbe portare altro lavoro. Partecipa a conferenze e convegni nel tuo campo, organizza uno stand per uno spettacolo nuziale o una fiera locale, socializza con altri venditori. Invita il tuo fiorista preferito per un caffè e parla di come puoi contribuire a promuovere un evento. Riunisci un gruppo di fotografi per un aperitivo, questo è un modo meraviglioso per guadagnare fiducia e iniziare a condividere i referral l’uno con l’altro. Se la tua attività commerciale è principalmente online e non lavori direttamente in local, prova a sviluppare un evento in cartaceo, in radio o altri mezzi di comunicazione, che ancora tutt’ora esistono e funzionano!

2. Affilia i tuoi clienti

Ragazzi, questo è un consiglio molto importante. Il passaparola è una cosa incredibilmente potente (nel bene o nel male) e usare un’affiliazione può divenire un miniera d’oro, se giochi bene le tue carte. Per chi di voi non ha familiarità con le affiliazioni umane, è fondamentalmente capire che tutto si basa su un sistema di ricompense per i vostri migliori clienti, che possono inviarvi nuove prenotazioni o nuovi clienti. Offrire ad una mamma una stampa 8×10 gratuita per ogni sessione fotografica che ti richiede. Regala alla tua sposa una scatola di cioccolatini e un credito di stampa per ogni matrimonio che ti propone o offri ai tuoi clienti una carta regalo Amazon per ogni nuovo cliente che ti girano. Un modo come un altro per… continuare a far vivere il tuo Business!

3. Porta con te sempre i biglietti da visita

(Sì, i biglietti da visita sono ancora molto molto importanti!). Distribuiscili sempre e ovunque! Al negozio di alimentari, dall’estetista, alle lezioni in palestra. Lasciane alcuni all’asilo di tuo figlio. Ricorda sempre, di lasciarne una manciata nel tuo portafoglio per quelle volte casuali in cui potresti incontrare un probabile cliente con cui ti piacerebbe collaborare. Lasciane uno con il conto e la mancia, prima di lasciare il ristorante.

Ricorda che i biglietti da visita, sono il tuo passepartout per continuare a dare vita al tuo Business, se domani i Social chiudessero!

4. Elenchi di e-mail

Le mailing list hanno avuto un successone negli ultimi anni. Uno dei maggiori motivi è stato proprio il limite di Facebook dei tag nei post aziendali. Il consiglio è quello di avere una lista di persone sempre a portata di mail a cui puoi inviare loro aggiornamenti, pubblicità, offerte e così via. Direttamente nella loro casella di posta. Forse vuoi vendere un corso, o condividere un nuovo fantastico post che hai appena scritto sul tuo blog o dare un accesso esclusivo alla tua prossima serie di mini sessioni. Una mailing list è un ottimo modo per farlo!

Ricorda, però, che non puoi aggiungere chiunque alla tua mailing list. Gli abbonati devono accettare di ricevere e-mail da te. E secondo, la nuova normativa GDPR deve anche esserci un modo chiaro per loro di annullare l’iscrizione. Offrire una piccola guida con dei suggerimenti utili o offrire un foglio di calcolo gratuito per aiutare i creativi a definire i loro obiettivi finanziari. Le possibilità sono infinite, per avere più iscritti possibili!

E ultimo, ma certamente non meno importante …

5. Carta stampata, radio e televisione

Chi l’ha detto che ormai sono solo i social ad avere successo? La tua comunicazione deve sempre essere a 360°. La carta stampata, i giornali, un programma radio, un breve spot pubblicitario sulla rete locale: sono mezzi di diffusione e comunicazione ancora molto molto importanti. Per cui, ricorda, che se domani i Social chiudessero, il tuo Business deve essere completo e pronto ad avere sempre un asso nella manica con la comunicazione di ogni genere.

In questi giorni i social media possono essere la tua voce online, ma la comunicazione a 360° è la tua casa . Se domani i Social chiudessero, avresti comunque la tua casa. Il tuo piccolo pezzo di proprietà immobiliare nella vastità del Web.

Ti piacerebbe avere una consulenza gratuita dallo staff di Inveneta? Scrivici pure qui.

Scopri gli altri articoli di Inveneta

Non perderti i prossimi articoli, iscriviti alla nostra newsletter

Ti aiutiamo noi, contattaci

SEDE OPERATIVA

Viale Crispi, 142 - Area 6 - 36100 Vicenza

Innovazione veneta per il territorio.

 

Contatti

Centralino: +39 0444 1497969

VICENZA | MILANO | BRATISLAVA | OTTAWA

Inveneta © è un marchio registrato | Policy & Cookies | Si.Fe. S.R.O. Galvaniho 12/B - Bratislava - Ružinov P.IVA SK2120393044

Made with ❤ by Inveneta

×

La Nuova intelligenza artificiale di INVENETA per il tuo Business.