Categorie
Articoli

Cosa sono i Bot usati su Instagram?

Come tutti sappiamo Instagram è uno dei social più utilizzati da persone e aziende a livello mondiale.

Ormai Instagram è diventata una piattaforma essenziale per tutti coloro, sia aziende che persone fisiche, che vogliono vendere i propri prodotti o servizi. Aumenta la visibilità e si possono acquisire nuovi potenziali clienti.

Le persone che cercano di fare del business con sé stesse, come blogger, youtuber, ecc. o le aziende di qualsiasi tipo, sono sempre alla ricerca di più likes, interazioni e followers possibili.

Molte di queste usano dei Bot per semplificare il lavoro.

Quindi cos’è un Bot?

Un bot è un programma, un’applicazione o un software che prende in gestione un profilo automatizzando le interazioni tra cui ad esempio i commenti, i vari like ecc.

In pratica il Bot può mettere o togliere un like ad una foto, commentare una foto, seguire o smettere di seguire un profilo.

C’è anche la possibilità di interagire tramite i direct, cioè i messaggi privati su Instagram, facendo partire una nuova conversazione.

Come funziona un Bot?

In pratica acquistando un Bot basta inserire gli orari, gli hashtag che vogliamo seguire e altri parametri a nostro piacimento e automaticamente il Bot seguirà i profili con gli interessi che abbiamo inserito, metterà like o commenterà le foto con gli hashtag da noi indicati e così via.

Qual è lo scopo di utilizzare i Bot?

Lo scopo di utilizzare i Bot è attirare l’attenzione di altri profili così da essere ricambiati nei like e nelle interazioni.

In realtà c’è anche un modo per sfruttare i Bot altrui, ossia, ricevendo like e interazioni, la nostra foto ed il nostro profilo potrà salire di visibilità e finire tra i primi della ricerca Instagram.

Attenzione: se hai idea di utilizzare i Bot per il tuo profilo ricordati che Instagram non li accetta, quindi vi è la possibilità che se si accorge dell’utilizzo dei Bot ti chiuda o ti blocchi temporaneamente il profilo o blocchi l’azione ad esempio dei commenti o like.

Come scovare i profili che utilizzano i Bot?

I profili che utilizzano i Bot si riconoscono dalle troppe attività, o quando un profilo ti segue e dopo pochi giorni smette di seguirti, o quando un profilo inizia a seguirti ma non interagisce oppure ancora quando vedi che il profilo commenta le foto con commenti standard a varie foto di diversi profili.

Esistono anche programmi in grado di riconoscere le attività degli altri profili monitorando così le sue attività scoprendo addirittura che il profilo ha acquistato followers.

Hai bisogno di altre informazioni? Non esitare a contattarci!

Categorie
Articoli

GDPR, TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE PER ESSERE IN REGOLA

COS’È LA PRIVACY POLICY DI UN SITO WEB O DI UN’APP

La Privacy Policy di un Sito Web o di un’App (o Informativa Privacy) è il documento con il quale gli utenti vengono informati sulle finalità e modalità di trattamento dei dati personali raccolti. Questo documento rappresenta la comunicazione agli utenti di ogni informazione necessaria per garantire un trattamento dei dati corretto e trasparente (ad es. le informazioni sul titolare del trattamento, il periodo di conservazione dei dati e il diritto alla revoca del consenso al trattamento).

L’Informativa privacy è obbligatoria quando viene effettuato un trattamento dei dati personali su un sito web o un applicazione. Secondo il Regolamento europeo privacy (GDPR in inglese), si parla di trattamento quando viene svolta qualsiasi operazione compiuta su dati personali in modo automatizzato o non (es. l’archiviazione e la lettura dei dati, la comunicazione a terze parti, etc.).

[…sanzione pecuniaria fino a 20 milioni di euro oppure fino al 4% del fatturato mondiale annuale…]

È molto importante avere una privacy policy in quanto l’omessa o errata informativa all’utente è punita con una sanzione pecuniaria fino a 20 milioni di euro oppure fino al 4% del fatturato mondiale annuale, tenendo conto del singolo caso, della natura, gravità, durata della violazione, etc.

Contattaci per una consulenza gratuita.